PRESCRIZIONI SPECIFICHE PER ALCUNI ESAMI

  • Prelievo del sangue
  • Curva glicemica
  • Esami sulle urine
  • Prova immunologica di gravidanza (su urina)
  • Esami sulle feci
  • Tampone uretrale
  • Tampone vaginale
  • Esame del liquido seminale

Prelievo del sangue

Presentarsi al laboratorio durante l'orario dei prelievi (8,00 – 11,00) a digiuno dalle ore 20-21 del giorno prima. E' permessa la sola assunzione di acqua. Non occorre appuntamento.
Per gli esami ormonali, markers delle epatiti virali, o markers tumorali è preferibile il digiuno dalla sera precedente.
Per i test emocoagulativi, è preferibile che i pazienti in trattamento anticoagulante assumano il farmaco sempre nelle ore serali.
Per il dosaggio di farmaci (fenobarbital, carbamazepina, ac. Valproico, ecc.) è indispensabile eseguire il prelievo prima dell'assunzione del farmaco.
Per sottoporsi al test per le intolleranze alimentari (PRIME TEST) è indispensabile il digiuno, e per almeno 3 giorni l'astensione dall'uso del cortisone.

 

Curva glicemica

Il paziente si presenta a digiuno per essere sottoposto ad un primo prelievo del sangue.
Rilevata la glicemia basale si procede con l'assunzione di una precisa quantità di glucosio, saranno effettuati altri 4 prelievi a distanza di 30 minuti l'uno dall'altro. La prova finisce dopo 2 ore.

 

Esami sulle urine

Per l'esame delle urine completo raccogliere un campione delle urine del primo mattino e consegnarlo al più presto in laboratorio. Il recipiente da utilizzare può essere ritirato gratuitamente in laboratorio o acquistato in farmacia.

Per la proteinuria, proteinuria di Bence Jones, amilasuria, clearance della creatinina, dell'urea, dell'acido urico è necessaria la raccolta delle urine delle 24 ore.

Raccolta urine delle 24 ore

Occorre munirsi di un contenitore adeguato che può essere acquistato in farmacia. Per eseguire correttamente la raccolta:

  • Scartare la prima urina del mattino;
  • Raccogliere, tutte le urine che saranno prodotte nelle successive 24 ore inclusa la prima del mattino seguente;
  • Il contenitore va conservato al fresco per tutto il tempo della raccolta.

Urinocoltura (da non eseguirsi in corso di terapia antibiotica)

Il recipiente da usare per la raccolta del campione di urine deve essere sterile e può essere ritirato gratuitamente in laboratorio o acquistato in farmacia. Procedere come segue:

  • Eseguire un'accurata pulizia locale;
  • Scartare le prime gocce di urina;
  • Raccogliere l'urina direttamente nel contenitore avendo cura di non toccarne le pareti interne;
  • Richiudere il contenitore e consegnarlo al più presto in laboratorio.

 

Prova immunologica di gravidanza (su urina)

L'esame si esegue su un campione di urina preferibilmente del primo mattino. Il metodo utilizzato consente una diagnosi attendibile dopo 10-12 giorni dal concepimento.

 

Esami sulle feci

  • Esame per la ricerca dei parassiti

Raccogliere una piccola quantità di feci (una nocciola) e porla in un contenitore pulito (esistono contenitori muniti di paletta). Il campione non deve essere contaminato da urina.
Il contenitore può essere acquistato in farmacia.

  • Esame per la ricerca del sangue occulto

Raccogliere una piccola quantità di feci (una nocciola) e porla in un contenitore pulito (esistono contenitori muniti di paletta). Il campione non deve essere contaminato da urina.
L' esame è specifico per il sangue umano, quindi non è necessaria alcuna dieta, mentre per le donne è opportuno evitare il periodo mestruale.
Il contenitore può essere acquistato in farmacia.

  • Esame colturale (coprocoltura)

Raccogliere una piccola quantità di feci (una nocciola) e porla in un contenitore sterile (esistono contenitori muniti di paletta). Il campione non deve essere contaminato da urina e va consegnato al più presto in laboratorio.
Segnalare se sono in corso terapie antibiotiche.
Il contenitore può essere acquistato in farmacia.

 

Tampone uretrale

E' necessario evitare di urinare alcune ore prima di effettuare l'esame. Segnalare se sono in corso terapie antibiotiche.

 

Tampone vaginale

E' necessario eseguire un'adeguata pulizia locale. Segnalare se sono in corso terapie antibiotiche.

 

Esame del liquido seminale

Per l'esame del liquido seminale in condizioni standard occorre:

  • Osservare un periodo di astinenza dai rapporti sessuali compreso tra i 3 ed i 5 giorni.
  • Eseguire la raccolta del campione entro le 9.30 del mattino previa ipsazione in un contenitore sterile per urina.

Preferibilmente raccogliere il campione in studio.

CENTRO DIAGNOSTICO VECCHIONE ANALISI CLINICHE - CARDIOLOGIA | 90, Via Leopardi - 80125 Napoli (NA) - Italia | P.I. 03475800631 | Tel. +39 081 628211 | info@centrovecchione.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite